Unalbe to show flash video

Quadro generale

I principali mezzi navali del Gruppo Saipem sono: il Saipem 12000, nave di perforazione di nuova costruzione, idonea a operare in posizionamento dinamico su fondali fino a 3.600 metri; il Saipem 10000, nave di perforazione idonea a operare in posizionamento dinamico su fondali fino a 3.000 metri; lo Scarabeo 7, mezzo semisommergibile in grado di operare su fondali fino a 1.500 metri; lo Scarabeo 5, mezzo semisommergibile della quarta generazione, capace di lavorare su fondali di oltre 1.800 metri e di perforare a una profondità di 9.000 metri. Completano la flotta tre mezzi semisommergibili, sette jack-up e un Tender Assisted Drilling unit (TAD).
Nel settore Drilling Offshore il Gruppo ha operato nel 2010 in West Africa, in Nord Africa, nel Golfo di Suez, nel Golfo Arabico, in Norvegia, in Perù, in Indonesia, in Italia e a Timor Est.