Unalbe to show flash video

Commento ai risultati economico-finanziari

Gruppo Saipem - conto economico

Esercizio 2009 (milioni di euro) Esercizio 2010 Var. %
10.292 Ricavi della gestione caratteristica 11.160 8,4
14 Altri ricavi e proventi 14  
(7.227) Acquisti, prestazioni di servizi e costi diversi (7.711)  
(1.483) Lavoro e oneri relativi (1.627)  
1.596 Margine operativo lordo (EBITDAi) 1.836 15,0
(440) Ammortamenti e svalutazioni (517)  
1.156 Utile operativo (EBITi) 1.319 14,1
(100) Oneri finanziari netti (110)  
7 Proventi netti su partecipazioni 13  
1.063 Utile adjusted prima delle imposte 1.222 15,0
(288) Imposte sul reddito (344)  
775 Utile adjusted prima degli interessi di terzi azionisti 878 13,3
(43) Risultato di competenza di terzi azionisti (50)  
732 Utile netto adjustedi 828 13,1
- Plusvalenza cessione partecipazioni 17  
- Gestione fiscale (1)  
732 Utile netto 844 15,3

I ricavi della gestione caratteristica ammontano a 11.160 milioni di euro, in aumento dell’8,4% rispetto al 2009, grazie a maggiori volumi sviluppati da tutti i settori di attività.
Il margine operativo lordo (EBITDA), pari a 1.836 milioni di euro, registra un incremento del 15% rispetto al 2009, e riflette un andamento operativo altamente positivo.
Gli ammortamenti delle immobilizzazioni materiali e immateriali sono pari a 517 milioni di euro, in significativo aumento (17,5%) rispetto al 2009, principalmente a causa dell’entrata in operatività di nuovi mezzi, in particolare nel settore Drilling Offshore.
L’utile operativo (EBIT) è pari a 1.319 milioni di euro, in aumento di 163 milioni di euro (14,1%) rispetto a quello consuntivato nel 2009; l’andamento viene commentato attraverso l’analisi per settore di attività.
Gli oneri finanziari netti aumentano, rispetto al 2009, di 10 milioni di euro, principalmente a causa del maggiore indebitamento.
I proventi netti su partecipazioni, pari a 13 milioni di euro, registrano un aumento rispetto al 2009.
L’utile adjusted prima delle imposte si attesta a 1.222 milioni di euro, con un incremento del 15% rispetto al 2009.
Le imposte sul reddito, pari a 344 milioni di euro, aumentano di 56 milioni di euro rispetto al 2009, come effetto combinato dell’aumento della base imponibile e del tax rate, che passa dal 27,1% al 28,1%.
L’utile netto adjusted raggiunge l’importo di 828 milioni di euro, con un incremento del 13,1% rispetto al 2009.
L’utile netto, che ammonta a 844 milioni di euro, include la vendita della partecipazione di minoranza (40%) nella società francese Doris Engineering sa.

Utile operativo e costi per destinazione
Esercizio 2009  (milioni di euro)
Esercizio 2010 Var. %
 10.292   Ricavi della gestione caratteristica    11.160    8,4  
 (8.714)   Costi della produzione    (9.361)    
 (100)   Costi di inattività    (131)    
 (114)   Costi commerciali    (143)    
 (17)   Costi di ricerca e sviluppo    (12)    
 (9)   Proventi (oneri) diversi operativi netti   (10)    
 (182)   Spese generali    (184)    
 1.156   Utile operativo (EBIT)    1.319    14,1  

Il Gruppo Saipem ha conseguito nel 2010 ricavi della gestione caratteristica di 11.160 milioni di euro, con un aumento di 868 milioni di euro rispetto al 2009.
I costi della produzione, che comprendono i costi diretti delle commesse di vendita e gli ammortamenti dei mezzi e delle attrezzature impiegati, ammontano a 9.361 milioni di euro (8.714 milioni di euro nel 2009) con un significativo incremento, coerente con i maggiori volumi dell’esercizio.
I costi di inattività aumentano di 31 milioni di euro, principalmente a causa di un minore utilizzo dei mezzi navali del settore Offshore.
I costi commerciali, pari a 143 milioni di euro, registrano un incremento di 29 milioni di euro rispetto al 2009, come conseguenza di una più intensa attività commerciale, in particolare nel settore Offshore.
Le spese di ricerca registrano un decremento di 5 milioni di euro.
Le spese generali, pari a 184 milioni di euro, sono sostanzialmente invariate.
L’utile operativo (EBIT) registra un incremento del 14,1% rispetto al 2009.